ACQUE POTABILI DESTINATE AL CONSUMO UMANO

Il  D.Lgs. n. 31:2001, integrato e modificato con il D.Lgs. 27/2002, recepisce la direttiva europea 83/98 CE e disciplina la qualità delle acque potabili destinate al consumo umano sotto l’aspetto dei parametri chimico-fisici e microbiologici.

Le tipologie di parametri previsti dal D.Lgs. n. 31 sono:

  • Parametri indicatori (allegato I, parte C): odore, colore, sapore, pH, durezza ecc.
  • Parametri chimici (allegato I, parte B): sostanze tossiche quali arsenico, piombo, antiparassitari, ecc.
  • Parametri microbiologici (allegato I, parte A): Escherichia coli, coliformi, enterococchi ecc.

Per tali parametri sono fissati dei valori limite, oltre i quali è prevista l’attuazione di misure finalizzate a ripristinare la qualità salubre dell’acqua.

Effettuiamo le analisi chimico-fisiche delle acque tramite specifiche apparecchiature su campioni rappresentativi, prelevati correttamente secondo normative vigenti. Tra i principali parametri valutati:

  • pH
  • Conducibilità
  • Durezza totale
  • Ossidabilità
  • Residuo fisso a 180°C
  • Colore
  • Odore
  • Sapore
  • Solfati
  • Cloruri
  • Fluoruri
  • Nitriti
  • Nitrati
  • Azoto ammoniacale
  • Calcio
  • Cromo
  • Ferro
  • Piombo
  • Cadmio
  • Antimonio
  • Arsenico
  • Selenio
  • Manganese
  • Rame
  • Zinco
  • Carbonati
  • Bicarbonati

Le analisi microbiologiche sono volte a individuare e quantificare i microrganismi d’interesse per la salubrità dell’acqua. Queste analisi permettono di evidenziare la presenza o meno di batteri indicatori ad esempio di contaminazione fecale, e quindi definire la potabilità di un’acqua. Tra principali parametri valutati in laboratorio:

  • Coliformi totali
  • Escherichia coli
  • Enterococchi
  • Clostridium perfringens - spore comprese
  • Pseudomonas aeruginosa
  • Carica microbica a 22°C
  • Carica microbica a 36°C

Le metodiche analitiche utilizzate rispettano i metodi ufficiali, in conformità alla norma europea UNI CEI EN ISO/IEC 17025.

Cliccare qui per l'elenco delle prove accreditate Accredia.

Develop byKernel ©