Consulenza Packaging

I Materiali ed oggetti a Contatto con Alimenti (MCA) devono soddisfare una serie di requisiti generali a livello europeo e in taluni casi requisiti specifici a livello nazionale. Alla base della pubblicazione del Regolamento (CE) n. 1935/2004, che stabilisce un quadro generale per i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari, c’è il principio secondo cui la salute umana deve essere tutelata e che tali materiali non debbano modificare in modo inaccettabile la composizione del prodotto alimentare o provocare un deterioramento delle sue caratteristiche organolettiche. Ogni operatore economico della filiera alimentare ha delle precise responsabilità. Gli obblighi principali definiti dal quadro normativo di riferimento prevedono la Conformità compositiva (ove presenti misure specifiche), la Rintracciabilità, la Dichiarazione di conformità, l’Etichettatura e le Buone Pratiche di Fabbricazione (GMP).

Il servizio proposto da 3A Laboratori è rivolto prevalentemente a:

  • Stesura di piani analitici (migrazione globale e specifica di monomeri, additivi, metalli, coloranti, valutazioni sensoriali, test di screening) in accordo con le diverse legislazioni europee
  • Valutazione dei risultati dei test analitici, delle dichiarazioni di conformità dei fornitori
  • Verifica della conformità compositiva dei materiali destinati ad entrare in contatto con alimenti regolamentati in modo specifico (es. plastica, gomme, carta, acciaio inox, alluminio, ecc.)
  • Studi di valutazione di "set off" di materiali stampati come previsto dal Regolamento CE 2023/2006.
  • Progetti di ricerca condotti con diverse finalità:
    • studi di compatibilità fra imballaggi e alimenti (shelf life);
    • messa a punto e sviluppi applicativi di nuovi materiali;
    • valutazione di imballaggi attivi e intelligenti;
    • ottimizzazione delle caratteristiche prestazionali di materiali e/o materie prime.

 

3A Laboratori srl organizza e tiene corsi di formazione sul tema dei materiali a contatto con alimenti, approfondendo sia gli aspetti della legislazione (normative nazionali ed EC), sia quelli analitici e tecnici (valutazione idoneità materiali, prove sensoriali sul packaging, gascromatografia). I corsi sono organizzati normalmente presso la sede del Cliente.

 

 

Develop byKernel ©